Articoli con tag “Atomika

XV Festa Biancoblù: prima serata – Le foto

festa_apr14_prima_serata3_1_vectorizedVisualizza le foto della prima serata della XV Festa Biancoblù

Vai alla pagina della XV Festa Biancoblù

Annunci

Programma aggiornato della XV Festa Biancoblù

programma_festa_biancoblu_quindicesima_apr14_sito

(altro…)


ATOMIKA – Tributo Ufficiale ai Nomadi – 24 aprile 2014

atomika_tributo_nomadi_foto1_sito

Clicca qui per la pagina FaceBook dell’evento

ATOMIKA – Tributo Ufficiale ai Nomadi

Una band che nasce dalla passione di sei musicisti per i Nomadi.

Nominata Tributo Ufficiale molti anni fa, Atomika propone uno spettacolo unico, rigorosamente fedele a quello della band originale, sia nella scaletta, sia nella sistemazione sul palco, fino alla ricerca spasmodica delle sonorità, spaziando dai brani del 1960 fino a quelli del TERZO TEMPO.

Avendo un vasto repertorio che vanta più di centoventi pezzi, la scaletta del concerto è decisa dall’organizzazione dell’evento o addirittura direttamente dal pubblico presente, che trova la band sempre pronta ad eseguire anche i brani meno conosciuti.

Confermato anche per la stagione 2014 il “Tributo Sinfonico”, che vede il maestro Michele Lombardi dirigere la band insieme a quattro coristi di fama nazionale. Archi e percussioni per un totale di ventuno elementi, per uno spettacolo davvero unico nel suo genere!

Due ore di musica “nomade” rivista in chiave sinfonica, che testimonia quanto Atomika possa definirsi una delle migliori band tributo Nomadi.

(altro…)


Quindicesima Festa Biancoblù

manifesto_festa_quindicesima_apr14_sito

Visualizza il programma della Quindicesima Festa Biancoblù

Gli organizzatori della Festa Biancoblù sono lieti -e particolarmente orgogliosi- di annunciare che è iniziata ufficialmente la quindicesima edizione della Festa Biancoblù, non la solita festa!

Quindicesima Festa Biancoblù

Nonostante tutto, la festa continua…

Sul nostro territorio ci sono -da sempre- realtà/associazioni molto diverse fra loro che si sforzano di creare momenti di socializzazione e -in particolare- di riflessione, nel tentativo: di regalare qualche attimo di spensieratezza, soprattutto in un momento “critico” come quello attuale; di far aprire gli occhi a quei cittadini meno attenti e maggiormente condizionabili dal sistema; di raccogliere fondi per tutte quelle iniziative (spesso umanitarie) che caratterizzano maggiormente le stesse realtà.

E per far questo, a volte devono sfidare la burocrazia, le stesse Istituzioni, l’ignoranza e tutte quelle norme che regolano (o complicano, secondo i punti di vista) la società in cui viviamo.

Una società macchinosa, costosa, viziata, asettica e sempre più repressiva che tende a limitare il singolo individuo nelle proprie manifestazioni e libertà; oppure lo porta all’esasperazione; o, addirittura, lo costringe a isolarsi irrimediabilmente, tanto che perfino lo sport più popolare e partecipato (il calcio, per intenderci) sta diventando un vero e proprio lusso, un gioco per pochi.

(altro…)


Galleria

XV Festa Biancoblù: prima serata – Le foto