Articoli con tag “Foglio di via

Comunicato in risposta all’articolo di Andrea Cittadini

giornalista_aguzza_la_vista1

Scarica il comunicato nel formato PDF

Scarica l’articolo di Andrea Cittadini

Scarica la risposta di Diego Piccinelli nel formato PDF

“Se non fate attenzione, i media vi faranno odiare le persone che vengono oppresse e amare gli oppressori” (Malcom X)

La notizia, da cui prende spunto l’articolo firmato da Andrea Cittadini, pubblicato in data 12/2/2017 sul Giornale di Brescia, è una e una sola.

Il Consiglio dei Ministri, in settimana, su proposta del ministro dell’Interno Marco Minniti, ha approvato un decreto che realizza un patto tra prefetto e sindaci.

(altro…)


Brescia 1911 vs Ascoli 2015/2016: il video

bs_ascoli15_16_sito4_vectorized

Visualizza il video di “Brescia 1911 vs Ascoli” 2015/2016 realizzato da “Dodicesimo in Campo”

Visualizza le foto di “Brescia 1911 vs Ascoli” 2015/2016

 


Brescia 1911 vs Ascoli 2015/2016: aggiunte nuove foto

bs_ascoli15_16_sito5_vectorized

Visualizza le foto di “Brescia 1911 vs Ascoli” 2015/2016

Visualizza il video di “Brescia 1911 vs Ascoli” 2015/2016 realizzato da “Dodicesimo in Campo”


Brescia 1911 vs Ascoli 2015/2016: le prime foto

bs_ascoli15_16_sito5_vectorized

Visualizza le foto di “Brescia 1911 vs Ascoli” 2015/2016

Visualizza il video di “Brescia 1911 vs Ascoli” 2015/2016 realizzato da “Dodicesimo in Campo”


Galleria

Brescia 1911 vs Ascoli 2015/2016: le foto


Nona serata – Domenica 03 maggio – Piergiorgio Cinelli e la “Banda Cinèl”

piergiorgio_cinelli_locandina_apr15_sito

Piergiorgio Cinelli e la “Banda Cinèl”

Piergiorgio Cinelli accompagnato dalla Banda Cinèl

“Cocài, Oflaga e Pifiù”, un viaggio bresciano attraverso tre paesi “simbolo” per il mio percorso musicale, arrivato per il momento a “Pifiù” con il mio nuovo e nono cd: “Cidì Nof”.

Oltre a me alla voce e chitarra ci sono: Michele Poncio Belleri alla chitarra, Jimmy Sirani alla batteria e Nicola Zanardelli al basso.


Ottava serata – Sabato 02 maggio – Rock’n’Roll Kamikazes

rnr_kamikazes_manifesto_apr15_sito

Scarica la presentazione della “Sedicesima Festa Biancoblù” nel formato PDF

Scarica il programma della Sedicesima Festa Biancoblù

Rock’n’Roll Kamikazes

Il progetto nasce nel 2011: Andy MacFarlane, conosciuto per le sue precedenti imprese alla testa dei pazzeschi SPAMABILLY BORGHETTI (pura follia pornobilly, un vero culto degli anni novanta) e soprattutto dei celebratissimi THE HORMONAUTS con i quali ha lasciato un segno indelebile negli anni zero, incidendo sei dischi e portando la musica del diavolo in radio, televisione e sui palchi dei più importanti locali e festival italiani e internazionali, insieme a Peppe de Gregoriis (storico batterista che con il suo groove ha accompagnato band come Little Victor and the Boomers, Alessandro Cicognani e altri bluesman italiani, oltre ad avere dato vita a progetti come le Cozze amare, originale ed estroversa folk/punk band di stampo abruzzese), decide di far capire che bisogna ripartire da dove è nato il tutto, dal Blues appunto.

(altro…)


Settima serata – Venerdì Primo maggio – Dellino Farmer & Daniele Gozzetti… Sciò!

gozzetti_dellino_locandina_apr15_sito

Scarica la presentazione della “Sedicesima Festa Biancoblù” nel formato PDF

Scarica il programma della Sedicesima Festa Biancoblù

DELLINO FARMER & DANIELE GOZZETTI… SCIÒ!

Due concerti, due dischi nuovi, una serata speciale.

Il rapper bresciano Dellino Farmer, accompagnato dal chitarrista Michele “Poncio” Belleri, presenterà le nuove canzoni contenute in “BioRap”.

Daniele Gozzetti & band invece suonerà “IN BALIA DI FORZE OSCURE”, il nuovo CD uscito insieme al fumetto “A Milano”


Sesta serata – Giovedì 30 aprile – Terence Hill Funk Implosion + Dj Peddy

serata_funky_manifesto_terence_hill_sito

Scarica la presentazione della “Sedicesima Festa Biancoblù” nel formato PDF

Scarica il programma della Sedicesima Festa Biancoblù

Terence Hill Funk Implosion + DJ Peddy

I “Terence Hill Funk Implosion” sono una “funk band” di cinque elementi che, su impulso di Rocco Bortoletto, nasce nel 2011 per l’esplorazione del funk anni ’70, la musica del profondo Sud degli States (da Memphis a New Orleans); musica che compare sulla scena alla fine degli anni ‘60 e la domina per tutti gli anni ‘70.

Il repertorio spazia da Maceo Parker a The Meters, da Rufus Thomas a Crusaders, da Soul Searchers a Average White Band, da James Brown a Sly and the Family Stone….

La band si esibisce con la nuova formazione che vede Kevin Magliolo alle voci e alla chitarra.

(altro…)


Quarta serata – Domenica 26 aprile – Brescia Hip Hop Event – Volume 4

bs_hip_hop_event_apr15_locandina2_sito

Scarica la presentazione della “Sedicesima Festa Biancoblù” nel formato PDF

Scarica il programma della Sedicesima Festa Biancoblù

Quarta edizione della serata dedicata alla musica e alla cultura Rap all’interno della Festa BiancoBlù.

Quest’anno l’appuntamento è confermato per domenica 26 aprile, e l’ingresso come sempre sarà assolutamente gratuito a partire dal tardo pomeriggio, quando la Festa aprirà i cancelli.

Come ormai consuetudine, i primi a calcare la scena, sfruttando le ultime ore di luce, saranno i writers.

Ancora una volta si rinnoverà la collaborazione con la cooperativa “Il Calabrone”; una parte della murata sarà infatti riservata agli artisti che hanno frequentato dei laboratori presso lo spazio giovani della Piastra Pendolina.

Anche quest’anno saranno diversi gli artisti che infiammeranno la platea di questa quarta edizione del “Brescia Hip Hop Event”, ricordiamo in particolare: “Fuori Tempo”, “Resho & Jago” e “Jack The Smoker”


Terza serata – Sabato 25 aprile – “On the road” – Artisti di strada e Country Band

manifesto_on_the_road_artisti_strada_apr15_sito

Scarica la presentazione della “Sedicesima Festa Biancoblù” nel formato PDF

Scarica il programma della Sedicesima Festa Biancoblù

“On the road” – Artisti di strada e Country Band

Musica, giocoleria, magia con artisti fortemente “on the road”, per una giornata fuori dal comune!

Hell Spet Country Band

The One and Only Hellbilly FolkCore band in Italy

Country Punk & Folk. Share it and enjoy!

La “Hell Spet Country Band” nasce nell’inverno 2011 e si propone di fare un genere unico nel Paese: il country-punk.

Fondata per volontà di Federico Cantaboni (Rock ’n’ Sbock) e Niccolò Papini (One Man Banjo), alle fila si aggiungono poi Simone Grazioli, Mattia Bertolassi e Pietro Gozzini.

(altro…)


Seconda serata – NO D.A.SPO. FESTIVAL – Giuda

giuda_manifesto_apr15_sito

Scarica la presentazione della “Sedicesima Festa Biancoblù” nel formato PDF

Scarica il programma della Sedicesima Festa Biancoblù

Nata dalle ceneri dei Taxi, la rock band, con la sua musica, ha suscitato la curiosità e i riconoscimenti di testate di spessore internazionale.

La band ha firmato da poco un contratto discografico e di management con la Burning Heart, etichetta svedese che nel corso degli anni ‘90 e 2000 è stata il punto di riferimento per la produzione di gruppi garage punk quali The Hives, Refused, Turbonegro, Parkaway Drive e Millencolin.

Inoltre, ha riscosso recensioni entusiaste da parte di testate come il Guardian (“Bright, brilliant and clearly actually rather big of heart, Giuda are beyond a joke, in the best possible way”) e NME (“Giuda are the greatest’70s glam-rock band to have existed since… the 1970s. 8/10”).

Uno stile inconfondibile, caratterizzato da una spiccata passione per il calcio e con quell’idea di rock’n’roll semplice, diretto, viscerale, che mira a scaldare cuore e muscoli.

L’energia e l’alchimia che si trovano nella loro musica, fondata su influenze glam rock e punk anni ‘70 di matrice britannica, rendono questa band di Roma una delle realtà italiane più interessanti in circolazione.

I Giuda apriranno una delle serate dell’HellFest 2015 (Clisson – Francia), festival al quale parteciperanno gruppi come Scorpions, ZZ Top, Judas Priest, Alice Cooper, Motörhead, ecc.: http://www.hellfest.fr/fr/artistes/

Number 10: https://www.youtube.com/watch?v=28wL4Jvq2k4

II No D.A.SPO. Festival

Chi ci conosce sa che -da sempre- siamo in prima linea contro ogni forma di repressione; per questo, anche quest’anno, abbiamo deciso di dedicare una serata della nostra festa a un argomento di forte attualità: il D.A.SPO.

(altro…)


Immagine

Sedicesima Festa Biancoblù: il programma delle serate

serate_sedicesima_festa_biancoblù_apr15


Sedicesima Festa Biancoblù: presentazione

manifesto_festa_sedicesima_apr15_sito

Scarica la presentazione della “Sedicesima Festa Biancoblù” nel formato PDF

Scarica il programma della Sedicesima Festa Biancoblù

Sedicesima Festa Biancoblù

“Perché Brescia è la mia città…”

Come ogni anno, giovedì 23 di aprile partirà la tradizionale Festa Biancoblù, giunta ormai alla sedicesima edizione (per la verità manca ancora qualche dettaglio, ma salvo catastrofi particolari, anche per questa volta dovremmo farcela).

Fra tutte quelle organizzate finora, di certo questa sarà la più complicata e, con ogni probabilità, anche la più discussa (noi, come a ogni edizione, speriamo -nonostante tutto- che sia anche la più partecipata).

(altro…)


XV Festa Biancoblù: prima serata – Le foto

festa_apr14_prima_serata3_1_vectorizedVisualizza le foto della prima serata della XV Festa Biancoblù

Vai alla pagina della XV Festa Biancoblù


Programma aggiornato della XV Festa Biancoblù

programma_festa_biancoblu_quindicesima_apr14_sito

(altro…)


Quindicesima Festa Biancoblù

manifesto_festa_quindicesima_apr14_sito

Visualizza il programma della Quindicesima Festa Biancoblù

Gli organizzatori della Festa Biancoblù sono lieti -e particolarmente orgogliosi- di annunciare che è iniziata ufficialmente la quindicesima edizione della Festa Biancoblù, non la solita festa!

Quindicesima Festa Biancoblù

Nonostante tutto, la festa continua…

Sul nostro territorio ci sono -da sempre- realtà/associazioni molto diverse fra loro che si sforzano di creare momenti di socializzazione e -in particolare- di riflessione, nel tentativo: di regalare qualche attimo di spensieratezza, soprattutto in un momento “critico” come quello attuale; di far aprire gli occhi a quei cittadini meno attenti e maggiormente condizionabili dal sistema; di raccogliere fondi per tutte quelle iniziative (spesso umanitarie) che caratterizzano maggiormente le stesse realtà.

E per far questo, a volte devono sfidare la burocrazia, le stesse Istituzioni, l’ignoranza e tutte quelle norme che regolano (o complicano, secondo i punti di vista) la società in cui viviamo.

Una società macchinosa, costosa, viziata, asettica e sempre più repressiva che tende a limitare il singolo individuo nelle proprie manifestazioni e libertà; oppure lo porta all’esasperazione; o, addirittura, lo costringe a isolarsi irrimediabilmente, tanto che perfino lo sport più popolare e partecipato (il calcio, per intenderci) sta diventando un vero e proprio lusso, un gioco per pochi.

(altro…)


Galleria

XV Festa Biancoblù: prima serata – Le foto