Corioni Andatevene – Prima parte

(Scarica il comunicato nel formato PDF)

Sempre col Brescia ma sempre contro C., per il bene di tutti, non solo di pochi!

Mentre si rincorrono sempre più insistenti le voci riguardo un possibile passaggio di mano della società; mentre tutti fanno a gara nel dare per primi la fatidica notizia, quasi si trattasse di una nuova Annunciazione; mentre la banca che ha sempre sostenuto e consigliato C. “s’illumina d’immenso” (rendendosi finalmente conto del vuoto creatosi in tutti questi anni); mentre il presidente di tale banca gli ritira la fatidica fiducia, proponendosi come un possibile e moderno – ma poco credibile – traghettatore d’anime; mentre accade tutto questo e molto altro ancora, approfittando della “cortina fumogena” alzatasi proprio con la notizia della possibile cessione della società, la famiglia C. si è gettata a capo fitto in un mercato che si sta rivelando – almeno per loro – fra i più prolifici e consistenti.

Incurante infatti degli sbagli del recente passato e degli ultimi risultati di campionato catastrofici (solamente il vento di Livorno e il fattore “C…” ci hanno permesso di rovesciare questa tendenza), frutto di una campagna estiva vergognosa e deficitaria, la famiglia C. ha ripreso la sua attività principale: lo smantellamento del capitale sociale del Brescia Calcio.

E lo sta facendo con un dinamismo impensabile per una società che per certi aspetti è rimasta al palo per diversi anni, riducendo un’organizzazione – quasi – impeccabile (ci riferiamo al Brescia Calcio dei primi anni novanta) ad un’improbabile e sgangherata azienda a conduzione familiare.

E sebbene la speranza di un futuro migliore ci induca in tentazione fino a pensare: “…che vendano tutto e poi se ne vadano a fare in c…!”, noi non possiamo restare passivi di fronte a questo scempio.

È nostro dovere infatti provare a fermarli, nonostante i moltissimi tentativi fatti dal nostro gruppo in passato non abbiano sortito l’effetto sperato (dimissioni “consensuali” e cessione reale della società possibilmente a persone serie, capaci e rispettose, non necessariamente ricche sfondate).

Ci auguriamo perciò di non restare – ad un certo punto e ancora una volta – soli in questa legittima battaglia.

To be continued…

 Ultras Brescia 1911 Curva Nord

Brescia 29/12/2011

Annunci

Lascia un Commento qui sotto (devi essere registrato!)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...