Articoli con tag “Politici

Lettera aperta alla politica bresciana: “Salviamo la nostra storia!”

Scarica qui il comunicato “Salviamo la nostra storia!” nel formato PDF

Visualizza qui le foto di “Brescia 1911 vs Udinese – Campionato 2019/2020”

Salviamo la nostra storia!

Lettera aperta alla politica bresciana

Ieri, per la prima volta nella nostra storia siamo entrati in Curva Sud, e senza tessera del tifoso.

Di certo è stata una grande soddisfazione, e per noi una grande vittoria, non solo simbolica.

Oltretutto, abbiamo potuto condividere il settore con centinaia di bambini, per l’occasione “ospiti” del Brescia FC.

Unica nota stonata della giornata, oltre alla vittoria sfumata sul più bello, l’insufficienza dei giocatori che non hanno degnato di uno sguardo i bambini assiepati in Curva Sud, bambini ai quali erano stati promessi un saluto finale da parte della squadra e -addirittura- il lancio delle magliette indossate dai nostri “eroi”.

Purtroppo, come avviene sempre dalle nostre parti, nulla di tutto questo è avvenuto, e gli steward hanno faticato non poco a convincere i bambini che non avrebbero visto né uno, né l’altro (mentre scriviamo, sembra che qualche bambino si aggiri ancora per le strade di Mompiano in cerca di un “riscontro”).

(altro…)


No all’Art.9 – Iniziativa a Roma – Nuovo comunicato

bs_pescara13_14_sito3_1_vectorized

Chi ci crede si rivede: No all’Art.9!

“Con questo comunicato siamo a confermare l’iniziativa di venerdì 11 aprile 2014 a Roma.

Come già detto, durante questo incontro saranno portati agli occhi di stampa, politica e opinione pubblica gli effetti deleteri causati dalla tessera del tifoso e dall’Art. 9, strumenti liberticidi adottati solo in Italia e ampiamente contestati e criticati dai tifosi di tutta Europa per i loro effetti repressivi e disincentivanti.

(altro…)


No all’Art.9 – Iniziativa a Roma

 

no_art_9_logo_sito

“Venerdì 11 aprile 2014, a Roma, presso una sala adiacente al Senato, si terrà un incontro pubblico al quale parteciperanno i rappresentanti di alcune tifoserie organizzate di tutta Italia (non solo Ultras), sia del calcio, sia del basket.

Durante questo incontro, saranno portati agli occhi di stampa, politica e opinione pubblica gli effetti deleteri causati dalla tessera del tifoso e dall’Art. 9, strumenti liberticidi adottati solo in Italia (non ci sono altri casi nel mondo, almeno da quanto ci risulta) e ampiamente contestati e criticati dai tifosi di tutta Europa per i loro effetti repressivi e disincentivanti.

Perfino i vertici della UEFA (Platini in primis) hanno espresso un giudizio negativo al riguardo.

Ricordiamo a tutti che la tessera del tifoso e l’Art.9, “venduti” all’opinione pubblica come strumenti di “prevenzione”, hanno avuto l’unico “merito” di svuotare gli stadi, discriminare i tifosi, arricchire alcuni degli ideatori e “gestori” della stessa tessera, e creare delle situazioni critiche e confusionarie, sia a livello sportivo, sia a livello giuridico costituzionale.

Per questo, durante l’incontro di Roma di venerdì 11 aprile, gli avvocati Lorenzo Contucci e Giovanni Adami presenteranno una proposta di modifica o di interpretazione autentica dell’art. 9 della Legge Amato.

Ovviamente, all’iniziativa è stato invitato chi poi potrà/dovrà legiferare in tal senso: i politici di tutti gli schieramenti.

Per la cronaca, hanno già dato la loro piena disponibilità alcuni senatori/deputati in rappresentanza del loro movimento/partito.

Vista l’importanza e la trasversalità dell’evento, sul quale nessuno vuole/deve mettere il cappello, chiediamo la massima attenzione e il massimo rispetto da parte di tutti, anche di chi magari non è ancora stato coinvolto direttamente.

No all’Articolo 9”


Brescia 20/02/2013 – Manifesti “Tu mi tesseri io non ti voto”

manifesti_tu_mi_tesseri_io_non_ti_voto_feb13_brescia14_1_vectorized

Riceviamo e pubblichiamo

Brescia 20/02/2013 – Manifesti “Tu mi tesseri io non ti voto”

Visualizza le foto

Questa mattina la nostra città si è risvegliata così, con centinaia di manifesti non-elettorali recanti un messaggio chiaro e semplice: “Tu mi tesseri, io non ti voto – No all’art. 9 – Libertà”.

Mani ignote (a cui mandiamo il nostro più sentito ringraziamento) hanno tappezzato gli “spazi elettorali” del Comune di Brescia, riportando un concetto ormai condiviso dalla maggior parte dei cittadini bresciani, ma non solo.

Contemporaneamente all’affissione non autorizzata, ci sono giunte tantissime fotografie -che prontamente pubblichiamo- a testimonianza di questa energica incursione.

Certo, vedendo le foto, l’impatto è notevole. Ci auguriamo che questi manifesti -a dir poco sfrontati-  facciano quantomeno riflettere chi ha ideato -o semplicemente sostenuto- l’abominevole tessera del tifoso.

Naturalmente, per “par condicio”, noi non faremo alcuna distinzione fra i vari schieramenti.

Lasciamo a voi ogni ardua sentenza e -come sempre- l’ultima parola.

Avanti Ultras


Galleria

Brescia 20/02/2013 – Manifesti “Tu mi tesseri io non ti voto”


Onorevole Paolo Cento – “Questo calcio fa schifo…”

Visualizza il servizio di Dodicesimo in Campo

Tessera del tifoso, divieto di trasferta, voucher, articolo 9, Zeman, calcio moderno, biglietti gratuiti, privilegi e caste; da Roma interviene l’Onorevole Paolo Cento (tifoso romanista non tesserato) che con la consueta schiettezza e la sua verve dissacrante analizza il calcio italiano e la logica delle caste.