Articoli con tag “Stampa

Nuova sciarpa raso “Ultras 1911” & “Leonessa d’Italia”

Sciarpa raso/poliestere

Sfondo bianco con frange blu scuro

Misura: 120 x 19 cm circa

Costa dieci euro e la puoi trovare presso la bancarella posta in gradinata

Visualizza il resto del materiale


Nuova sciarpa in lanetta stile anni 80: “Brescia Millenovecentoundici – Ultras” – Sfondo blu

sciarpa_anni_80_blu_nov16_sito

Sciarpa in lanetta stile anni ottanta stampata fronte/retro sfondo blu

Misura: 1.30 x 20 cm circa

Costa dieci euro e la puoi trovare presso la bancarella posta in gradinata

Visualizza il resto del materiale


Maglia “Ultras” anniversario 105 anni

maglia_ultras_mar16_sito

Visualizza il resto del materiale


Sciarpa raso anniversario 105 anni del Brescia 1911

sciarpa_raso_105_anni_marz16_sitoVisualizza il resto del materiale


Galleria

Sciarpe raso

 


Sciarpa in lanetta stile anni 80

sciarpa_anni_80_ott15_sito2

Sciarpa in lanetta stile anni ottanta stampata fronte/retro sfondo blu

Misura: 1.30 x 20 cm circa. Costa dieci euro

La puoi trovare presso la bancarella posta temporaneamente in gradinata

Guarda la pagina del materiale


Nuova Maglia “Warriors”

maglia_warriors_ott15_sito

Maglia bianca di cotone stampata davanti e dietro

Costa dieci euro e la trovi presso la bancarella posta temporaneamente in gradinata

Guarda altro materiale


Sciarpa in lanetta stile anni 80

sciarpa_anni_80_ott15_sito

Sciarpa in lanetta stile anni ottanta stampata fronte/retro sfondo blu

Misura: 1.30 x 20 cm circa. Costa dieci euro

La puoi trovare presso la bancarella posta temporaneamente in gradinata

Guarda la pagina del materiale


Immagine

Nuova Maglia: dal 1911 al 1312

maglia_bianca_dal_1911_al_1312_apr15_sito


Brescia Calcio in Lega Pro: la verità (un’analisi spietata ma reale)

marco_zambelli1_1_vectorized

Visualizza l’intervento di Claudio fatto durante la “Trentatreesima puntata” di “Dodicesimo in Campo – Primo tempo 2014/2015”, la trasmissione che riparte da zero!

Noi la pensiamo così

Mentre una parte della stampa cerca di rilanciare l’immagine della famiglia Corioni, mistificando con abilità la realtà dei fatti, noi cerchiamo di ricordare a tutti le ragioni di questo fallimento calcistico e umano, senza risparmiare nessuno. 

 “…la cosa brutta è che nel calcio di adesso, per colpa di certa stampa, fa più bella figura quello che a ventidue anni saluta tutti, va a prendere i soldi, fa la sua carriera e poi magari torna a trentasei anni finito, come un idolo, piuttosto di quello che rimane anche quando la barca sta affondando, e affonda insieme alla barca… fanno più carriera gli Schettino che il capitano del Titanic che è affondato insieme alla sua barca…”

“…quello che non piace non sono tanto le critiche che si possono fare al rendimento, che è stato insufficiente, ma che spesso ci sia stata la tendenza in certi articoli, in certe interviste, in certi pezzi di fondo, di far balenare l’idea che l’abbiano fatto quasi apposta… che tutto sommato non gliene fregava niente…”


Senza se, senza ma: solidarietà ai tifosi bergamaschi!

leonessa_comunicato_solidarietà_05dic14

Scarica il comunicato: “Senza se, senza ma: solidarietà ai tifosi bergamaschi!” nel formato PDF

“Riguardo a quanto accaduto dopo “Atalanta vs Roma” di due sabati fa: ci auguriamo che la verità sia ristabilita al più presto (magari proprio grazie all’utilizzo delle telecamere preposte a prevenire certe situazioni) e che i ragazzi bergamaschi in carcere siano liberati già nei prossimi giorni.

In ogni caso, attueremo nuove forme solidali e di sensibilizzazione affinché tutto questo non accada mai più, a Bergamo come a Brescia o in altre città.”

Senza se, senza ma: solidarietà!

Dopo “Atalanta vs Roma” giocata a Bergamo un paio di settimane fa, per una serie di ragioni abbiamo seguito con un certo interesse l’evolversi della situazione.

Una situazione appesantitasi di giorno in giorno, contrassegnata -fin da subito- da arresti tanto gravi quanto inaccettabili (soprattutto per come sono stati “venduti”), da processi mediatici, da rivendicazioni di categoria, da accuse strumentali, da penalizzazioni “sperimentali” (e, a detta dei soliti ben informati, assolutamente necessarie), da ipotesi surreali, da interventi istituzionali controproducenti e ancor più devastanti degli innegabili incidenti verificatisi nel dopo partita.

Una situazione paradossale, all’interno della quale si è voluto colpire innanzitutto la società dell’Atalanta, in assoluto fra le più serie, rispettose, lungimiranti e trasparenti realtà in circolazione (credeteci quando -seppur a denti stretti- diciamo questo, anche perché noi bresciani siamo diventati dei veri e propri esperti in fatto di presidenti arraffatori, confusionari e menefreghisti).

(altro…)


No all’Art.9 – Iniziativa a Roma – Nuovo comunicato

bs_pescara13_14_sito3_1_vectorized

Chi ci crede si rivede: No all’Art.9!

“Con questo comunicato siamo a confermare l’iniziativa di venerdì 11 aprile 2014 a Roma.

Come già detto, durante questo incontro saranno portati agli occhi di stampa, politica e opinione pubblica gli effetti deleteri causati dalla tessera del tifoso e dall’Art. 9, strumenti liberticidi adottati solo in Italia e ampiamente contestati e criticati dai tifosi di tutta Europa per i loro effetti repressivi e disincentivanti.

(altro…)


No all’Art.9 – Iniziativa a Roma

 

no_art_9_logo_sito

“Venerdì 11 aprile 2014, a Roma, presso una sala adiacente al Senato, si terrà un incontro pubblico al quale parteciperanno i rappresentanti di alcune tifoserie organizzate di tutta Italia (non solo Ultras), sia del calcio, sia del basket.

Durante questo incontro, saranno portati agli occhi di stampa, politica e opinione pubblica gli effetti deleteri causati dalla tessera del tifoso e dall’Art. 9, strumenti liberticidi adottati solo in Italia (non ci sono altri casi nel mondo, almeno da quanto ci risulta) e ampiamente contestati e criticati dai tifosi di tutta Europa per i loro effetti repressivi e disincentivanti.

Perfino i vertici della UEFA (Platini in primis) hanno espresso un giudizio negativo al riguardo.

Ricordiamo a tutti che la tessera del tifoso e l’Art.9, “venduti” all’opinione pubblica come strumenti di “prevenzione”, hanno avuto l’unico “merito” di svuotare gli stadi, discriminare i tifosi, arricchire alcuni degli ideatori e “gestori” della stessa tessera, e creare delle situazioni critiche e confusionarie, sia a livello sportivo, sia a livello giuridico costituzionale.

Per questo, durante l’incontro di Roma di venerdì 11 aprile, gli avvocati Lorenzo Contucci e Giovanni Adami presenteranno una proposta di modifica o di interpretazione autentica dell’art. 9 della Legge Amato.

Ovviamente, all’iniziativa è stato invitato chi poi potrà/dovrà legiferare in tal senso: i politici di tutti gli schieramenti.

Per la cronaca, hanno già dato la loro piena disponibilità alcuni senatori/deputati in rappresentanza del loro movimento/partito.

Vista l’importanza e la trasversalità dell’evento, sul quale nessuno vuole/deve mettere il cappello, chiediamo la massima attenzione e il massimo rispetto da parte di tutti, anche di chi magari non è ancora stato coinvolto direttamente.

No all’Articolo 9”


Cover iPhone 4 / 4S: “Numero 1”

cover_nr1_nuovo_sito

Cover  iPhone 4 / 4S: “Numero 1”

Cover per iPhone 4 e 4S in plastica rigida stampata in alta definizione.

Realizzata a Brescia (solo venti pezzi).

Costa dieci euro e la puoi trovare presso la bancarella posta temporaneamente in gradinata.

Info: info@brescia1911concerti.net ; 338-3685525


Verona: udienza 18-01-2013 – L’avvocato Mainardi (legale di Paolo Scaroni) commenta la sentenza di primo grado (da non perdere)

paolo_scaroni_udienza18genn13_1_vectorized

Visualizza il servizio realizzato da Dodicesimo in Campo

Dodicesimo in Campo – Campionato 2012/2013 – Diciassettesima puntata.

L’avvocato Mainardi (legale di Paolo Scaroni) commenta la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale di Verona:

“Una sentenza tartufesca…” ; “Sapevamo che era un processo in salita… per un’attività di depistaggio e di reticenza dei massimi rappresentanti della Questura…” ; “Il racconto faticoso, contradditorio, in alcuni casi reticente, dei funzionari presenti sul campo è in contrasto con i rapporti e la relazione di servizio…” ; “…altro elemento sintomatico il taglio e la scomparsa del filmato…” ; “…è significativo che nessuno dei poliziotti abbia visto nessun ragazzo colpito e cadere per terra…” ; “…questa è la dimostrazione che evidentemente tutti in parte mentono…” ; “non è mai stata fatta un’iniziativa disciplinare all’interno della Questura e all’interno delle squadre della celere per individuare i responsabili del fatto” ; “…negli anni, tutta la catena di comando… sono stati promossi tutti. L’unico che non è stato promosso è un addetto alla cinepresa che -interrogato- ha ammesso qualche circostanza sfavorevole alle forze dell’ordine” ; “molte tifoserie sono diventate il pungiball di costoro”.

Tutto questo e molto altro ancora (ad esempio le riflessioni riguardo: alle lesioni riportate da Paolo; all’uso del manganello al contrario; alle gerarchie di potere e alle inevitabili influenze avute sulla decisione finale; ai mali più profondi della cultura giuridica e poliziesca del nostro Paese).


Paolo a Dodicesimo in Campo

videowall__diciassettesima_puntata12_13

Questa sera torna “Dodicesimo in Campo”, la trasmissione che vuole Verità…

Visto il recupero della gara Varese vs Brescia, questa sera Dodicesimo in Campo inizierà alle ore 21.

Anche questa puntata sarà dedicata a Paolo Scaroni, il tifoso del Brescia ridotto in fin di vita dalla polizia a Verona il 24 settembre 2005.

Questa sera ore 21.00: “Diciassettesima puntata” di “Dodicesimo in Campo 2012/2013”.

Ospiti: Paolo Scaroni, vittima di uno Stato “distratto”; Alessandro Mainardi, avvocato penalista e difensore di Paolo Scaroni; Diego, Ultras del gruppo Brescia 1911 Ex-Curva Nord.

(altro…)


Comunicato stampa: Brescia – Tribunale di Verona: andata e ritorno

giustizia_per_paolo_bianco_alloro

Scarica il comunicato stampa nel formato PDF

Mentre definiamo gli ultimi dettagli di questa delicata “trasferta”, da Verona ci giunge voce che la Questura scaligera stia preparando un servizio d’ordine degno di nota.

(altro…)


Lettera di Paolo alla stampa alla vigilia dell’udienza del 18 gennaio 2013

giustizia_per_paoloScarica la lettera nel formato PDF

“Salve a tutti, mi chiamo Paolo Scaroni e Vi scrivo -nella speranza di avere la Vostra attenzione- alla vigilia dell’ultima udienza del processo nel quale sono imputati otto celerini del VII Reparto Mobile di Bologna, indagati per il reato di lesioni gravissime (per la cronaca il PM ha chiesto otto anni di condanna per i celerini, e l’iscrizione nel registro degli indagati per alcuni dirigenti della Questura scaligera accusati di falsa testimonianza).

Durante questa udienza sarà emessa la sentenza di primo grado.

Per chi non conoscesse ancora la mia vicenda (ormai, mio malgrado, sono diventato un personaggio di interesse pubblico), sappia che più di sette anni fa sono stato pestato a sangue e ridotto in fin di vita mentre cercavo di risalire sul treno che mi avrebbe dovuto riportare -di lì a poco- nella mia città (Brescia) e dalla mia famiglia, cioè a quella quotidianità fatta di duro -ma dignitoso- lavoro, di sport, di sentimenti umani, di valori cristiani, di amici veri, di amori personali.

(altro…)


18 gennaio 2013: Tutti a Verona! Con Paolo, per Paolo…

18_01_12_tutti_a_verona_per_paolo_con_paolo

Noi a Verona ci saremo, non per vendetta, ma per Giustizia!

Manca ormai poco all’udienza finale di questo sofferto processo, iniziato a distanza di sei anni (e nonostante tre tentativi di archiviazione) dai tragici avvenimenti successi a Verona Porta Nuova il 24 settembre 2005.

(altro…)


Brescia vs Crotone 2012/2013: il video

bs_crotone12_13_nuovo_sito4_1_vectorized

Visualizza il servizio di Brescia vs Crotone realizzato da Dodicesimo in Campo

Visualizza le foto di Brescia vs Crotone

Leggi il resoconto di Brescia vs Crotone


Brescia vs Crotone 2012/2013 – Resoconto

bs_crotone12_13_nuovo_sito12_1_vectorized

Visualizza le foto di Brescia vs Crotone

Visualizza il servizio di Brescia vs Crotone realizzato da Dodicesimo in Campo

Su la testa… – Partita per certi versi delicata quella che arriva pochi giorni dopo una conferenza stampa presidenziale a tutto tondo e in puro stile corioniano, riportata dai quotidiani locali quasi fosse un vero e proprio avvento e con articoli tutt’altro che originali (non vogliamo essere troppo prevenuti e maliziosi, ma l’impressione è che i giornalisti si siano messi d’accordo per “agevolare” il presidente e per non irritarlo in alcun modo). Evidentemente, un anno dopo la levata di scudi di stampa e tifoseria, culminata in una manifestazione -per la verità poco partecipata- contro i Corioni, rivolta avvenuta -bisogna ammetterlo- dopo secoli bui e tristi, il clima in sala stampa è completamente diverso, quasi euforico (sicuramente complice), e nei confronti del padre padrone non ci sono più le critiche e le accuse accampate nel periodo in cui tutti -perfino noi- davano ormai per scontato l’imminente passaggio di proprietà.

Al contrario, durante il monologo del Pres sono distribuiti mazzi di rose e le più classiche -e peggiori- leccate di culo, segno che i tempi sono cambiati, ma certi giornalisti purtroppo no.

Ma torniamo ai risultati dell’incontro sopraccitato.

(altro…)


Verona – Udienza 07-12-2012 – Trasferta, requisitoria del PM e richiesta di condanna per i celerini – Video

verona_udienza_sette_dicembre12_vectorized

Visualizza il servizio realizzato da Dodicesimo in Campo: Verona – Udienza 07-12-2012 – Trasferta, requisitoria del PM e richiesta di condanna per i celerini

Visualizza le foto di Verona – Udienza sette dicembre 2012

Leggi il resoconto e la rassegna stampa


Verona – Resoconto e rassegna stampa udienza 07/12/2012

bs_reggina12_13_nuovo_sito1_1_vectorized

Scarica il resoconto nel formato PDF

Visualizza le foto di Verona – Udienza sette dicembre 2012

Visualizza il servizio realizzato da Dodicesimo in Campo: Verona – Udienza 07-12-2012 – Trasferta, requisitoria del PM e richiesta di condanna per i celerini

Prima di tutto gli Amici e -naturalmente- i presenti!- Sebbene non amiamo dare numeri, fare elenchi o speciali classifiche, non possiamo iniziare il nostro resoconto senza ringraziare tutti i cittadini e gli Ultras presenti (chi in rappresentanza di una Curva, chi a titolo personale) a Verona venerdì per sostenere direttamente Paolo, arrivati da tutta Italia e perfino dalla Francia spontaneamente (e questo per noi accresce ulteriormente il valore della loro presenza): Ancona, Bergamo, Bologna (Fortitudo Basket), Cava dei Tirreni, Cesena, Chievo Verona, Fasano, Hellas Verona, Milano (Curva Sud Milan), Parma, Padova, Reggio Emilia, Saint Etienne (Magic Fans – Francia), Sampdoria, Teramo, Trieste, Udine…

(altro…)


Tutti a Verona! – Comunicato stampa

bs_modena12_13_nuovo_sito4_1_vectorized

Visualizza il servizio di RTB Network

“Il futuro è dei nostri figli, insegniamogli a lottare…”

Spett.le redazione,

la presente per comunicarVi che I ragazzi del Brescia 1911 Ex-Curva Nord saranno presenti domani (venerdì 7/12/2012) presso il Tribunale di Verona in Via dello Zappatore per quella che si preannuncia una delle più importanti udienze del processo intentato contro otto poliziotti accusati di aver picchiato Paolo Scaroni.

Insieme a noi, al fianco di Paolo, ci saranno anche molti altri cittadini e gruppi Ultras provenienti da tutta Italia e perfino dalla Francia.

(altro…)